L’etichetta in oro di un vinsanto limited edition

Vinsanto X

Il Vinsanto X trascorre dieci anni ad affinare nei caratelli di rovere della villa di Vignamaggio, in mezzo alle colline del Chianti. Un vino passito unico per la durata e le tecniche di affinamento, che lo rendono irripetibile, tanto da produrlo in edizione limitata. Un’etichetta deve valorizzare al meglio le caratteristiche del prodotto e farne una costante della comunicazione.

Stavolta, a partire da un’incognita.

le etichette del vinsanto x sono pezzi unici realizzati tramite una particolare lavorazione con foglia d’oro

Un vinsanto chiamato X:
numero, lettera, variabile

La X in numeri romani corrisponde al numero dieci, esattamente il tempo di affinamento del Vinsanto X. Ma la X è anche una lettera che rimanda a misteri, associata a variabili, orari prestabiliti, missioni segrete. Senza contare che, esibita su un’etichetta, richiama immediatamente a un flacone di veleno. 

Il lavoro su Vinsanto X parte quindi da una sfida ardua: trasformare un simbolo enigmatico in un emblema di indiscutibile preziosità. Per creare questo segno ideale abbiamo ripetuto molte volte il gesto X con il pennello su vari tipi di carta e supporti per trovare un punto di unione tra una gestualità spontanea e un segno che avesse una sua ideale proporzione e armonia, che esprimesse bellezza. Con la X scelta abbiamo realizzato un cliché.

Un Vinsanto deluxe: 100 applicazioni
in foglia d’oro x 100 bottiglie

Dieci anni di attesa conferiscono a Vinsanto X un aroma avvolgente di miele e noce, un retrogusto di mandorla, un colore ambrato dai riflessi dorati. Riflessi che abbiamo catturato e impresso sulle etichette, grazie ad un’applicazione in foglia d’oro a 24 carati realizzata dal decoratore Diego Granato. L’oro è stato applicato manualmente su 100 etichette in edizione limitata e battuto a caldo con foil nero; infine, le etichette sono state rifilate a misura e incollate a mano, una ad una.

Il risultato sono 100 pezzi unici realizzati artigianalmente, 100 piccole opere d’arte da custodire come un ricordo prezioso.

ogni etichetta del vinsanto X è un pezzo unico grazie all’applicazione manuale della foglia d’oro
il design dell’etichetta del vinsanto X di vignamaggio è impreziosito da un lavoro artigianale di applicazione di una foglia d’oro 24 carati
ogni bottiglia del vinsanto X è un pezzo unico grazie alla progettazione artigianale dell’etichetta