Una birra artigianale per viaggiare

B.A.F.

Una birra a Km0

Partenza | Il Birrificio Artigianale Fiorentino nasce dalla mente di Simone Lombardini e Stefano Piccini che, dopo anni di homebrewing, nel 2016 hanno deciso di mettere in produzione la loro prima linea di birre artigianali a base di ingredienti biologici a km0.
l’etichetta delle birre BAF raccontano la storia del nuovo birrificio

Un biglietto verso una nuova storia

Prima stazione | Molte aziende con una lunga storia alle spalle possono utilizzare il packaging per raccontare valori, aneddoti e curiosità. Nel caso di BAF, un birrificio nato da poco, abbiamo affidato alla bottiglia il compito di creare una nuova storia da tramandare.

A partire dalle tecniche di produzione artigianale, abbiamo immaginato un mondo vintage, contaminato da caratteri tipografici diversi e colori pastello.

Seconda stazione | Così sono nate queste etichette particolari, che ricordano biglietti di vecchi treni per paesi lontani. Ci piaceva l’idea che un sorso di birra potesse offrire un viaggio di sola andata lontano dalla frenesia del mondo moderno.

Un packaging essenziale per una birra unica

Stazione di arrivo | I prodotti BAF raccontano una storia semplice, per questo abbiamo deciso di non inserire nelle etichette alcun tipo di nobilitazione.
Abbiamo optato per una stampa digitale che conciliasse le piccole tirature all’artigianalità del prodotto.